Roma Incontra Il Mondo: Villa Ada Festival 2018

Questa estate, nella fitta boscaglia Villa Ada , Roma Incontra Il Mondo (25a edizione) è di nuovo ospite di una serie di artisti italiani e internazionali che includeranno:

Noyz Narcos (15-17 giugno), Giancane (16 giugno), Guido Catalano e Dente (19 giugno), #WithRefugees Live con Bombino + Sandro Joyeux + Awa Ly (20 giugno) , Modalecid (21 giugno), Joe Victor (22 giugno), Frah Quintale (23 giugno), Ascanio Celestini + Giovanna Marini (24 giugno), Musica Nuda (26 giugno), Caro Faber. Roma Canta De Andrè (28 giugno), Ministri + Fronte spirituale (29 giugno), Colapesce + Andrea Laszlo De Simone (30 giugno), Galeffi (3 luglio), Godspeed you! Blck Emperor (4 luglio), WIllie Peyote (5 luglio), Il Muro del Canto (7 luglio), Giovanni Lindo Ferretti (9 luglio), Reverendo Horton Heat (11 luglio), Bud Spencer Blues Explosion (12 luglio), Lavato (13 luglio), Uomo cinese (14 luglio), Calibro 35 (15 luglio), Little Steven e i discepoli dell’anima (17 luglio), Dobet Gnahorè (Nelson Mandela International Day) (18 luglio), Gogol Bordello (19 luglio), mezzosangue (20 luglio), New York Ska Jazz Ensemble (22 luglio), Kruder e Dorfmeister (23 luglio), Goran Bregovic (24 luglio), Nitro (25 luglio), Orchestraccia (26 luglio), Tedua (28 luglio), Huun-Huur-Tu (31 luglio), ministero (1 agosto), Iosonouncane + Paolo Angeli (3 agosto).

villa ada festival

villa ada festival

Ogni giorno per sei settimane estive, dal pomeriggio alla sera, il cuore verde di Roma batte al ritmo dei suoi numerosi concerti, spettacoli, dibattiti e degustazioni. Gli eventi si estenderanno attraverso campi e laboratori estivi, per non parlare del parco D’ADA, dove è possibile accedere gratuitamente a musica dal vivo, mostre e letture. La novità di quest’anno è l’introduzione di numerosi spettacoli teatrali.


villa ada festival

DAL 14 GIUGNO AL 10 AGOSTO

Villa Ada

Via di Ponte Salario

villaada.org

Rome Music Events

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *