La musica, la Musica, le aziende e i mercati finanziari?

Shakespeare ha scritto che la musica è il cibo dell’amore e musica scorte hanno la capacità unica di nutrire gli affamati investitore. Ma molto è cambiato, e non solo perchè il Bardo giorno. Solo pochi decenni indietro, la musica significava registrare album tradizionali stazioni radio e il Sony Walkman. E mentre il vinile sta facendo un ritorno, molta di quella musica che ascolto in questi giorni accade sui dispositivi mobili (non che il Walkman, il suo amabile casella di modo, non mobile). Digitale portali di streaming come Spotify ora dominano, e i principali etichette discografiche vecchio è scomparso o si è fusa. Così, qui sono due opportunità di finanziamento per i Black Sabbath, i fan – e, infatti, tutti gli amanti della musica – dovrebbe prestare attenzione a:

Spotify mercato azionario di debutto:


La Musica in streaming azienda ha 157m clienti e potrebbero essere valutate a $25 miliardi in di New York IPO
Spotify si è dimostrato in grado di guidare una forte crescita del fatturato, con ricavi in crescita da €746m nel 2013 è previsto un intervallo compreso tra €4,9 miliardi e €5,3 miliardi di euro l’anno scorso. Con una stima di circa il 40% di quota mondiale di musica in streaming di mercato, Spotify è il giocatore dominante nel settore, aumentando il suo potere di contrattazione con le etichette e artisti nel corso dei canoni che li paga. Nel frattempo utente i numeri sono destinati ad aumentare per 170 milioni di quest’anno, con gli abbonati a pagamento prevede un aumento da 71 milioni a 90 milioni di euro. Una delle sfide sarà convincere di più non pagare i clienti a firmare per i servizi a pagamento.

che Cosa vale la pena?

Gli analisti stimano un Spotify potrebbe essere valutato a $20-$25 miliardi in il suo debutto al New York Stock Exchange, ma la realtà è che nessuno sa. È più difficile da prevedere rispetto al solito, perché senza anticipo prezzo delle azioni è stato impostato. Gli investitori pesando il potenziale di crescita contro il fatto che Spotify ha non è riuscito a girare un profitto nei suoi 12 anni di esistenza. I costi della società – tra cui il canone si paga per le case discografiche e gli artisti – sono maggiori dei ricavi, anche se questo divario si sta restringendo. Un galleggiamento di successo dipende dal fatto che o non gli investitori credono di Spotify sostengono che può diventare redditizia, e a respingere i più grandi rivali come Apple e Amazon.

ci Sono altri tipi di musica e media società, a seguito di Spotify?


Giorni dopo Spotify prima è andato pubblico, è emerso che Sonos era alla ricerca di un corporate controller e del consiglio generale con l’attuale o precedente esperienza di società quotate in borsa. Come già Gen. 2017, Sonos’ neo-assunti CEO Patrick Spence è stato “considerare se una IPO sarebbe la cosa migliore”, aggiungendo che nelle interviste che la sua azienda era ancora redditizio e in crescita comodamente. Il nuovo lavoro di elenchi di aggiungere più colore a questa possibilità, a conferma che Sonos è nel processo di attuazione di SOX 404 conformità — che richiede di società quotate, per mettere più rigoroso interno financial reporting dei controlli e più trasparente investitore informativa in atto, soprattutto per il bene di prevenire frodi aziendali.

25 aprile, 2018: Sonos file per un’IPO che potrebbe valutare la società a $3 miliardi di dollari
Smart altoparlante e società audio Sonos ha confidenzialmente documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission, indicando che si intende organizzare un’offerta pubblica iniziale non appena questa estate, secondo un rapporto pubblicato oggi dal Wall Street Journal. Il rapporto dice che è probabile che Sonos dovrebbe aumentare le centinaia di milioni di dollari in capitale con una IPO, e che è la valutazione di mercato, può essere di circa $2,5 a 3 miliardi di dollari come risultato. L’IPO potrebbe avvenire a giugno.

Sonos è stato intorno dal 2002, quando divenne uno dei primi hardware audio le imprese a investire pesantemente in diffusori wireless. Da allora, Sonos è cresciuto un grande giocatore in casa audio spazio, che guadagnano più di $1 miliardo di fatturato annuo, grazie alla sua piattaforma agnostico approccio a servizi di streaming musicale, e la sua integrazione con Amazon Alexa assistente. Ora, Sonos principalmente compete con high-end home audio brand uno e con le aziende tech come Apple, che ha rilasciato il HomePod a prendere su Sonos e altri smart altoparlanti, sul più economico finale.

Sonos’ punto di forza è la progettazione e la complessiva qualità estetica dei suoi prodotti e il fatto che loro lavorano con quasi ogni combinazione di sistema operativo per smartphone e per il servizio di streaming. Inoltre, l’azienda ha beneficiato notevolmente da collegamento di altoparlanti insieme — Sonos è stato uno dei primi prodotti di consumo alle aziende di fare multi-room audio wireless e la creazione di un ecosistema hardware, i consumatori possono aumentare e aggiungere nel tempo

Più di recente, lunedì (Apr. 9), Europei hi-fi gratuita, servizio di musica in streaming Qobuz — che è stata fondata lo stesso anno come Spotify, ma non ha ancora il lancio negli USA e andò in amministrazione controllata nel Nov. 2015 — ha annunciato che sta pensando di andare pubblico entro i prossimi anni.

Come si può monetizzare?

Beh, alcuni siti offrono interessanti opportunità di far leva sulle scorte di negoziazione, in modi diversi rispetto a si potrebbe avere thouoght. In altre parole, non necessariamente l’acquisto diretto di titoli i mercati azionari, ma – piuttosto – uso CFD trading, che è una forma di uno strumento derivato di effettive azioni. Un sito web locale, , contiene ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *